lunedì 22 febbraio 2010

Finalmente è finita!

                                                                                                                                                                               
Clicca sul link qui sotto per sentire la "voce" della Griso 1100 "Canaja" (con db killer):


Finalmente la mia Griso è finita! I lavori per abbellirla sono inizati a novembre del 2009 e si sono protratti sino a sabato scorso. Tante sere passate in officina, in un clima goliardico e di grande amicizia mentre i progetti prendevano una forma concreta e le amicizie diventavano sempre più forti! Ora finalmente la mia amata è tornata a casa.. Le varie fasi dell'elaborazione a cui è stata sottoposta in questo periodo sono state già descritte in due post precedenti (dei quali allego i link). Voglio porgere un ringraziamento sincero alle persone che hanno reso possibile tutto questo: Massimiliano "Conte Max" Magnani (MAXX STYLE), Terzo "il Capo" Magnani (M.T.R.), Cristian "Ruscio" Ruscelli (Carrozzeria Ruscelli), Giampaolo Succi (Europlast snc). La prima cosa da fare ora è partire alla grande con questa "motostagione 2010" e iniziare a pensare alle nuove "diavolerie" che le verranno fatte alla fine di questa!

Per saperne di più:

9 commenti:

da Felipeto Per Gamberetto ha detto...

Complimenti mi piace moltissimo !!! la Griso è stupenda ..... puoi fare un'elenco delle modifiche che hai effettuato?

da Felipeto Per Gamberetto ha detto...

un'altra cosa ho commentato il video su youtube vacci a dare un'occhiata

Enrico Zani ha detto...

Ciao ho visto il tuo suggerimento su You Tube e ti ringrazio tantissimo, così come ti ringrazio epr i compliementi per i lavori fatti alla mia moto. In breve le modifiche:
Scarico Arrow in titanio, appartenente ad una Honda e poi modificato su misura per la mia moto (via il catalizzatore, resta la lambda); Staffa reggi marmitta fatta a mano in inox, bende termiche in materiale ceramico sui collettori; Filtro aria BMC; Manubrio e riser WRP; Frecce Barracuda con piastrine per le anteriori in titanio fatte a mano; Portatarga in titanio fatto a mano con luce targa a led; Verniciatura di nero (al posto del cromato) di campana faro anteriore e del cruscotto; puntale in vetroresina sagomato a mano (apparteneva ad una 4 cilindri giapponese); via pedane passeggero al loro posto sul lato destro per colmare i fori lasciati sono state messe delle boccole in inox realizzate al tornio.
Cmq nei link a fondo del post ci sono le 2 fasi di trasformazione della moto.
Un saluto!

Telemaco ha detto...

piace molto

Enrico Zani ha detto...

Grazie 1000 Telemaco!

Superpantah ha detto...

Piace molto anche a me, bravo Enrico e complimenti alla compagnia di amici che ti ha aiutato.

Enrico Zani ha detto...

Grazie Sauro! Quello che soprattutto mi ha dato grande soddisfazione, oltre al lavoro in se, è stato lo spirito di gruppo che si è venuto a formare durante i lavori!

Enrico ha detto...

Bella bella bella, Enrico...

Complimenti anche da me!

Enrico Zani ha detto...

Grazie Enrico!!